giovedì 26 giugno 2014

Cous cous integrale con ceci, pomodori secchi e pinoli tostati

Ho preso questa ottima ricetta da Cucina Naturale (ricetta di Barbara Toselli). Il risultato è di un gusto sorprendentemente fresco ed estivo! Da provare!
 Ingredienti (abbondanti per due persone)
  • 250 g di ceci lessati
  • 200 g di cous cous integrale
  • 200 g di pomodori secchi sott'olio
  • una manciata di pinoli
  • un rametto di menta fresca
  • succo di un limone
  • 350 ml di brodo vegetale
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
Preparazione
Preparare il brodo vegetale e cuocere il cous cous come indicato sulla confezione (io ho usato un cous cous integrale biologico). In un padellino tostare i pinoli. In una insalatiera  mescolare i ceci, i pomodori secchi tagliati a striscioline, il cous cous, il succo di limone, il pepe e la menta fresca tritata. Impiattare e decorare con i pinoli tostati.

Pasta integrale alle verdurine

Ingredienti (per due persone)
  • due carote
  • una zucchina (o 2 se piccole)
  • 200 g di fusilli integrali
  • panna di avena
  • sale e pepe
Preparazione
Ho pulito e lavato le carote e le  zucchine e poi le ho fatte a striscette sottili, utilizzando un pela patate.


Ho messo un filo di olio e.v.oliva in padella e ho fatto appassire le verdure con un goccino di acqua, a fuoco vivace e con il coperchio.

Nel frattempo ho cotto la pasta. Quando le verdure sono bene appassite (ma non troppo molle), ho tolto il coperchio e ravvivato la fiamma per farle un pochino asciugare, quindi ho aggiunto una scatoletta di panna vegetale all'avena. Ho quindi ripassato la pasta nella padella con le verdure, ho spolverato con pepe. Aggiungere parmigiano a piacere.

giovedì 1 maggio 2014

Caprino NON caprino allo yogurt greco ed erbette

Ancora un esperimento di formaggio auto prodotto!

Ingredienti (per un formaggetto)
  • 1 vasetto di yogurt greco da 150 g
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • un pizzico di sale
  • erbe a piacere, io ho usato timo, maggiorana, erba cipollina
  • una garza sterile di cotone
Preparazione
Ho mescolato yogurt, limone, sale ed erbe nello stesso vasetto dello yogurt. Ho posizionato la garza su una fuscella (formina da formaggio in plastica) e vi ho versato il composto. Ho chiuso la garza con una molletta, appendendola ad uno stecchino di legno, così da lasciare scolare bene il formaggio, in modo che non stia a contato con il siero che scola.
 Ho lasciato riposare in frigorifero per un giorno intero et...voilà!

Formaggio primo sale fatto in casa (senza caglio)

Ho iniziato, da qualche tempo, a sperimentare l'auto produzione di formaggi e i risultati sono sorprendenti! ;-) La preparazione è semplice e divertente, il risultato gustoso!


Ingredienti (per una formetta)
  • 700 ml di latte intero biologico
  • succo di mezzo limone biologico
  • mezzo cucchiaino di sale integrale
Preparazione
Ho messo il latte in un pentolino e l'ho portato ad ebollizione. Ho quindi aggiunto il succo di limone e il sale e, sempre girando, ho lasciato cuocere ancora per 5 minuti a fuoco basso. Ho spento il fuoco e ho lasciato riposare per circa 10 minuti, senza toccare. Dopo 10 minuti ho preso, con la schiumarola, i fiocchi che si sono formati in superficie e li ho versati in una formina da ricotta (fuscella) e ho lasciato riposare per altri 5 minuti.

N.B. Ho posizionato la fuscella in un vasetto, in modo che fosse rialzata rispetto al fondo, così che il formaggio non stia a contatto con il liquido (siero) e possa scolare bene.

A questo punto ho coperto con la pellicola, adagiandovi sopra un peso e ho lasciato riposare in frigorifero per qualche ora.

Noi l'abbiamo mangiata così, senza condimenti, ma può essere gustata con olio e pepe, oppure con erbette e spezie varie a piacere.

venerdì 4 aprile 2014

Involtini di pasta fillo con asparagi, gorgonzola e speck

Deliziosiiiiiii e molto carini da presentare in tavola!




Ingredienti
  • fogli di pasta fillo (1 foglio per ogni involtino)
  • asparagi
  • gorgonzola
  • speck
  • semi di papavero
  • burro
Preparazione
Ho lessato gli asparagi e, una volta cotti, li ho lasciati a scolare. Nel frattempo ho fatto sciogliere un pezzettino di burro, con il quale ho spennellato l'interno dei fogli di pasta fillo (per evitare che si secchi e quindi si spacchi). Quindi ho iniziato a posizionare su ogni foglio alcuni pezzetti di asparagi, delle striscioline di gorgonzola e pezzetti di speck, ho chiuso arrotolando e ho sigillato ai bordi con una goccia di burro. Ho cosparso la superficie con dei semi di papavero. Ho infornato a 200° (forno ventilato) per circa 20 minuti (o comunque finche saranno ben dorati).

Polpettine di tonno (senza uova)

Ricettina sfiziosa, leggera, facile e veloce e molto gustosa! Piacerà a grandi e piccoli!


Ingredienti per circa 15 polpettine
  • 3 patate grandi
  • 120 g di tonno
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • pangrattato
  • peperoncino
  • sale
Preparazione
Lessare le patate e schiacciarle. In una ciotola impastare le patate schiacciate con il tonno e le erbe, aggiungere il pangrattato sufficiente per dare la consistenza desiderata (considerare che le polpettine devono comunque restare morbide), sale, pepe o peperoncino a piacere.
Formare le polpettine e panarle nel pangrattato. Posizionarle su una teglia da forno, versare sopra un filo di olio e.v.o. e infornare a 250° per 15 minuti per lato.

mercoledì 20 novembre 2013

Cicorietta ripassata in padella

Quanto è buona la cicoria ripassata in padella!!! E fa anche bene!


Ingredienti
  • cicoria di campo
  • olio e.v.o.
  • uno spicchio di aglio
  • peperoncino
  • sale
Praparazione
Per prima cosa ho pulito la cicoria, poi l'ho lavata accuratamente e l'ho messa in una pentola con un po' di acqua (non troppa, altrimenti tutte le sostanze nutritive si perdono nell'acqua) e l'ho lasciata cuocere con il coperchio, facendola bollire per circa 15 minuti. Poi l'ho scolata e l'ho lasciata qualche minuto nello scolapasta. Nel frattempo ho messo a scaldare un po' di olio in una padella, con uno spicchio di aglio schiacciato e un peperoncino e, quando l'olio è diventato ben caldo, ho aggiunto la cicoria. L'ho ripassata in padella, ho salato e l'ho lasciata cuocere per circa 5 minuti girandola di tanto in tanto.